JUNIORES – Pallari dopo Pontedera: “Abbiamo capito che bisogna lavorare di più”

Perdere non fa mai piacere, nemmeno in una gara come quella andata in scena Sabato scorso a Pontedera che non contava un bel niente essendo la formazione granata fuori classifica. E’ stata l’occasione per dare spazio a qualcuno che ha avuto meno minutaggio fino ad oggi e in ragione di ciò Fabio Pallari commenta così: “Non abbiamo fornito una prestazione al di sopra delle righe ma questa gara ci è comunque servita per capire che bisogna lavorare di più, occorre avere una condizione mentale ed atletica all’altezza di queste gare che magari perché non in classifica possono essere affrontate con meno stimoli rispetto ad altre. Compito mio e dei ragazzi dev’essere quello di migliorare, ci sono ancora dei margini e mi auguro che il messaggio sia recepito da tutti anche da chi magari ha avuto meno occasioni di mettersi in mostra. Delle squadre in vetta solo noi ed il Montevarchi abbiamo affrontato il Pontedera, potenzialmente possiamo anche prendere la testa della classifica ma col Grosseto Sabato prossimo dobbiamo tornare quelli delle ultime gare giocate”. E proprio riguardo la testa della classifica vede molto equilibrio, non la classica “lepre” tipo il Montevarchi che ha dettato legge nelle ultime due stagioni: “Ci sono società che hanno speso vedi Aglianese o Forte dei Marmi ma vedo almeno per quanto concerne la testa un girone molto equilibrato e non penso ad una compagine che farà il vuoto. Poi naturalmente tutto può accadere”.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DELL’ULTIMO TURNO 

30/10/2019|Categories: Generici, Settore Giovanile|Commenti disabilitati su JUNIORES – Pallari dopo Pontedera: “Abbiamo capito che bisogna lavorare di più”

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: