LE METEORE AZZURRE: il bomber argentino Sebastian Alejandro Ferrero. Colui che segnò al Sassuolo

Era uno degli uomini di Ricardo Ciancilla, che lo portò in Italia e alla Sangio nel suo secondo ed ultimo anno di gestione. Sebastian Alejandro Ferrero classe 81 190 cm per 89 kg di peso era il classico ariete d’area, nemmeno tanto scarso alla resa dei conti ma decisamente acerbo per un torneo di C1 che nel 2006 era pieno di bei marpioni e non di giovani leve come purtroppo accade da qualche anno a questa parte. Era reduce da un’esperienza nella serie B scozzese, ci mise del tempo per ingranare ma come detto più sopra nonostante alcune panchine realizzò 6 reti una delle quali al Giglio di Reggio Emilia il 23 Dicembre col Sassuolo. Cross dalla sinistra di un’altra meteora coi fiocchi come Samuele Grassi ( leggi qui la sua bizzarra storia ) e zampata vincente dell’argentino. Se guardiamo ad oggi che fine hanno fatto queste due società viene solo da scuotere la testa. Alla fine dell’anno con l’avvento dei Lazzerini non fu confermato come gran parte di quella squadra e per lui si riaprirono nuovamente le porte della sua argentina per la precisione della compagine del Rivadavia De Mendoza allora militante in serie B. Un’altra capatina in Italia nel 2008 con la maglia della Paganese in C1 durata pochi mesi e poi il buio completo. Di lui si sono perse tutte le tracce e anche la più dettagliata delle ricerche su Google non porta a nessun risultato. Magari se la sta passando meglio di quanto noi tutti crediamo. Se poi avete sue notizie non esitate a contattarci !

18/05/2014|Categories: Generici, Le Meteore|0 Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: