LE METEORE AZZURRE: l’attaccante franco – algerino Yuones Chaib

Fu uno dei tanti giocatori passati sotto la gestione Ricardo Omar Ciancilla. Younes Chaib classe 1984 arrivò a San Giovanni ai più da semi- sconosciuto nell’Estate del 2005 e già dalle prime amichevoli giocate si vedeva che aveva stoffa. L’unico dubbio era derivante da un grosso infortunio che si portava dietro dall’esperienza dell’anno prima non soddisfacente con la Reggiana nella vecchia C1. La sua partenza fu a dir poco entusiasmante, dalle prime partite sembrava di aver preso il classico calciatore che in qualunque momento della gara poteva grazie ai suoi sprint e alle giocate mettere in grossa difficoltà le diverse. Purtroppo però fu solo un fuoco di paglia, col tempo perse il posto da titolare e a Gennaio del 2006 fu deciso col benestare del Genoa che ne deteneva di darlo in prestito al Teramo militante in C2. L’esperienza abruzzese fu tutto sommato positiva tanto che si guadagnò nel successivo torneo la chiamata di Piero Braglia divenuto nel frattempo l’allenatore del Pisa. Parentesi non troppo positiva tanto che passò già dal Gennaio del 2007 alla Pro Sesto in C2. Dopo questa tappa troviamo in successione Giulianova e Gubbio poi il rientro in Francia con la formazione del Lyon – La Duchère militante in quarta serie l’equivalente della nostra Seconda Divisione. Qui rimane due anni dopo la chiamata nientemeno che dalla formazione thailandese del Tot Sport Club che milita nella massima seria. Altri due anni di contratto prima di accettare questa Estate la chiamata di una società tedesca anch’essa militanti nelle serie minori vale a dire il Schwarz – Weiss Rehden. Non c’è che dire, non avrà lasciato molto il segno ma il mondo se l’è girato abbastanza !

27/12/2013|Categories: Generici, Le Meteore|0 Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: