LE METEORE AZZURRE: mister Nicola Caccia

Dopo un’estenuante trattativa cui praticamente ogni giorno ne venivano fuori di belle, agli inizi dell’Estate del 2007 la Sangiovannese dopo l’esperienza Ciancilla torna in mano ai sangiovannesi e nella fattispecie a Learco Lazzerini che per l’allestimento della squadra nomina quale addetto al mercato Giuseppe Morandini e come suo collaboratore Ciccio Baiano, lì per lì deciso ad appendere gli scarpini al chiodo. Proprio quest’ultimo merito degli ottimi rapporti che da anni aveva dal settore giovanile dell’Empoli ebbe la “brillante” idea di chiamare al capezzale azzurro come tecnico Nicola Caccia, ex bomber e reduce da un retrocessione in serie D con la Biellese. La cosa non piacque da subito, specie perchè il Caccia da allenatore non aveva quell’esperienza necessaria per affrontare un torneo difficile come la C1. A ciò si aggiunse un blocco di giocatori della stessa Biellese – ribadisco retrocessa nei dilettanti – con alcuni nomi che solo a guardare il curriculum mettevano più di un dubbio. Si tentò insomma di fare le classiche nozze coi fichi secchi ma purtroppo come spesso accade nel calcio come nella vita il risparmio non è mai guadagno e così dopo un avvio di torneo incoraggiante ecco le prime sconfitte condite da pessime prestazione. ” Bisogna lavorare lavorare lavorare…….” diceva con puntualità estrema il buon Caccia in sala stampa ma il tempo di “lavorare lavorare lavorare….” finì per lui il 1° Ottobre all’indomani dell’ennesima sconfitta senza arte nè parte in quel di Sorrento per 3 a 0. Esonero senza troppi rimpianti e arrivo in Valdarno di Bruno Tedino che della C1 conosceva bene pregi e difetti. Dopo l’esperienza in azzurro Nicola Caccia per qualche tempo ha fatto perdere le sue tracce, nel 2011 ha preso anche la qualifica di direttore sportivo e poco dopo entra a far parte dello staff tecnico del Livorno con la veste di collaboratore di Walter Novellino prima e Armando Madonna poi. L’esperienza in terra labronica si conclude nel 2012 quando viene chiamato dalla Fiorentina per ricoprire sempre il ruolo di collaboratore tecnico che tutt’oggi ricopre alle spalle di Vincenzo Montella.

Foto: tuttomercatoweb

27/07/2014|Categories: Generici, Le Meteore|0 Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: