TEMPI MEMORABILI – 52 anni fa l’ultima vittoria del Foligno a San Giovanni

Scritto da Leonardo De Nicola

Quando i falchetti umbri espugnarono l’allora stadio Comunale era il 5 novembre del 1967, 52 anni fa …Al Tic in via Piave e al Rouge Noir di via Mazzini i ragazzi dell’epoca ballavano guancia a guancia con un classico della canzone da “mattonella” o da lento come si usava dire ….”a whiter shade of pale” dei Procul Harum, la cui cover italiana fu portata al successo dai Dik Dik.

Ho spento già la luce…..e in sala arrivava il tempo delle confessioni stretti guancia a guancia nel buio complice e nel trasporto delle note.

In modo meno romantico si giocava anche a pallone e gli azzurri del presidente vetraio Balestri erano affidati alla guida tecnica di Giorgio Michelotti, inizialmente nelle vesti di giocatore allenatore. Bandiera del Catania del “clamoroso al Cibali” bell’ uomo ed elegante, il neo tecnico della Sangiovannese pare non disdegnasse la bella compagnia femminile…..anzi ! E forse diede in quei mesi il meglio di sé in qualche alcova galeotta della nostra città che non dalla panchina finendo poi sostituito in corso d’opera dal sanguigno triestino Sessa (che io ho sommessamente salutato nella mia visita al cimitero di Valmaura insieme ai grandi Nereo Rocco e don Francesco Petagna).

Il 5 novembre del 1967 insomma il Foligno mise ancora più a nudo i limiti della squadra passando in agiatezza con i goal di Bromuri e di Nicolini su calcio di rigore. Sono passati ben 52 anni e 8 partite a San Giovanni (coppa compresa) stessa spiaggia e stesso mare …e mai i folignati sono ancora riusciti ad espugnare il Fedini anche se l’ultimo nostro successo risale al 1998-99 con Braglia grazie ad un goal di Parravicini allo scoccare del novantesimo (3-2 il finale). Ultime 2 partite terminate sul pari, 1-1 nel 2014-15 con goal dell’uruguagio Invernizzi ed addirittura 3-3 in occasione dell’ ultimo confronto giocato il 10 Aprile 2016 con le segnature azzurre di De Angelis, Lischi e Vezzi .

Se l’unica vittoria degli umbri in Valdarno risale a 52 anni fa, ricordo anche che in assoluto il Foligno non ci batte da 49 e più precisamente dalla primavera del 1971 quando gli azzurri di Silvano Grassi subirono in casa umbra una delle 4 sconfitte complessive in una stagione che vide il ritorno in serie C.

Nonostante tutto il bilancio complessivo parla di 22 sfide (18 a livello di quarta serie e 4 di serie C) con 7 successi, 6 sconfitte e 9 pari.

A San Giovanni 11 confronti con 3 vittorie, 7 pareggi ed una sconfitta. Prima volta nel novembre del 1939, fini 0 a 0 al vecchio stadio cittadino dell’ allora via Berta.

Il 9 novembre del 1997 venne sancito il gemellaggio fra le due tifoserie dopo il tragico sisma che aveva colpito la bella città umbra. Partita fra gli ultras a San Cipriano e pari senza reti nel pomeriggio con una feroce contestazione della gradinata ai calciatori ed, in particolare, a D’Aniello reo di dichiarazioni filo Montevarchine alla TV nel corso della settimana. Ogni epoca il suo totem….

A Whiter Shade of Pale (di seguito il video) è il grande successo della band inglese dei Procul Harum. Quando l’ascoltò il paroliere Mogol non perse tempo ed affidò la cover italiana ai Dik Dik con il titolo Senza luce che da noi ebbe un successo enorme persino superiore all’ originale:

 

 

12/10/2019|Categories: Generici, Prima Squadra|Commenti disabilitati su TEMPI MEMORABILI – 52 anni fa l’ultima vittoria del Foligno a San Giovanni

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: