Di Leonardo De Nicola

Un gesto che sembra davvero venire dal cuore del nostro Borel, immortalato nell’intervista realizzata da Leonardo Menicucci mentre bacia il logo sociale ed il Marzocco sulla maglia coi colori del cielo e del mare.
Una promessa ai tifosi in vista di una fra le partite più attese dell’intera stagione, una gara che si spera faccia esplodere di entusiasmo la Sestini e lo stadio intero. Fra l’altro questo ragazzo porta il nome di un celebre attaccante della Juventus del quinquennio, un cannoniere degli anni 30 dotato di tecnica sopraffina e poi dirigente affermato nella società bianconera. Un signore straordinario che io ebbi modo di conoscere ed intervistare ancora lucidissimo negli anni 80 nella…… mia Finale Ligure (a lui intitolato lo stadio locale).
ED ORA TUTTI ALLO STADIO, IL GROSSETO NON PASSERA’ !!!!! 

Qui sotto il video di Borel